Il Territorio e le Persone

“L’equilibrio economico resta essenziale per ogni impresa, ma se i capitali sono importanti per lo sviluppo, ancora più importanti sono le persone che possono giocare nel lavoro e con il lavoro tutta la loro personalità: gli uomini sono l’anima dell’impresa”

Brunello Cucinelli è a tutti gli effetti un'espressione del territorio umbro. Visione umanistica, ricerca del Bello, passione per l'originalità del manufatto si generano dalla bellezza del paesaggio che richiama la pittura rinascimentale, con i suoi borghi fortificati, le chiese, i castelli e le torri che affiorano fra le colline.

Tensione spirituale, filosofia del lavoro, attenzione alle maestranze sono figlie di una storia medievale straordinaria, illuminata dalle esperienze religiose di san Francesco d’Assisi e san Benedetto da Norcia, dagli affreschi di Giotto nella basilica di Assisi e dalle opere del Perugino.

Brunello Cucinelli custodisce intimamente sensibilità e valori di questa terra, i prodotti ne conservano il carisma e ne proseguono il racconto.

Ciò è possibile grazie a persone dal cuore generoso, al loro impegno quotidiano, ad una storia condivisa e alle sapienti mani intrecciate nel lavoro comune.

Il territorio umbro è da sempre attraversato dal misticismo e dall'azione, da santità ed energia, dalla dolcezza del paesaggio e dalla severità delle fortificazioni.

Brunello Cucinelli è testimone di un possibile ritorno all'interezza: nella dimensione artigianale del lavoro quotidiano, Solomeo sperimenta oggi un equilibrio nuovo, tutto contemporaneo.